mi avvicino ai passi che alimentano

mi avvicino ai passi che alimentano
la terra,
ai frammenti miti del dolore,
oltre il dolore opaco che si fa terra

3 risposte a “mi avvicino ai passi che alimentano

  1. fabry2007 gennaio 12, 2007 alle 8:17 am

    è bellissimo questo posto, Paolo.
    un abbraccio
    fabrizio

  2. vocativo gennaio 12, 2007 alle 6:17 pm

    direi che va ad arricchire enormemente il mondo dei blog di poesia…

    auguri

  3. rita r.florit gennaio 14, 2007 alle 11:40 am

    Bellobello sì Paolo, e mi piace il work in progress…!
    rita

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: