brussnon si piega il ramo alla pietà
la forza umida e Legge, la ferocia
cesellata nell’Eros ginocchio
piegato alla fonte di un corpo
abbeverarsi arso accostando
la mano morsa dalla notte
alla pelle che non consola
né prega l’ustione

(da Grotte, P.F.)

Comments are closed.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: