Perdonarmi, per me significa, vedere quello che provo senza giudicarlo.
Se è per bene, se è per male. Non è il punto.
Poi come agisco è un’altra cosa.
Si agisce in un mondo pieno di variabili, si sceglie.
Quando ti guardi è bene non avere scelta.
Sei quello che c’è. Ti piaccia o no.
E almeno a tu per  tu con quello che provi in ogni momento, sei libero.
Libero di scegliere cosa, sia che ti agiti il diavolo sia che ti agiti l’angelo.

(un’Amica)

Annunci

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: