Titolo Levizzano

Arte, cultura, idee, persone: Terre di vite approda in Emilia per continuare a raccontare che il vino non è mai soltanto vino, in un momento di convivialità che si propone anche come occasione di approfondimento.

Lo fa puntando l’attenzione su argomenti come decrescita e sostenibilità, intese come nuovi modelli di vita, produzione e consumo ma anche come modalità espressive.

Le sale del Castello di Levizzano Rangone ospiteranno – oltre ai banchi di assaggio di diciannove produttori selezionati per i connotati etici e il livello qualitativo del loro lavoro – un convegno sul tema Produrre, commerciare, consumare in modo etico e sostenibile: il mondo del vino di fronte alla sfida della decrescita e una lezione di Sandro Sangiorgi su essenzialità e sottrazione legate al vino e alle emozioni della scrittura.

Premesse analoghe caratterizzeranno i contenuti artistici della manifestazione: una personale del pittore Marino Iotti punteggiata dalle suggestioni poetiche di Paolo Fichera, un percorso fotografico a cura di Francesco Orini e una performance artistica di Chris Channing.

Comments are closed.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: