tutto è giusto tutto è sbagliato

6 lettere intinte nell’inchiostro
1 occhio a distinguere pace da guerra
ogni eroe cade, non lo sapevi?
6 lettere intinte nell’inchiostro
smossa la terra, sputo il nome
che cresca un alfabeto lontano da me
nell’ordine e nel fuoco ferreo
di un’architettura di gabbie.
osserverò il topo muoversi
giorno dopo giorno,
semplice come la libertà che illude
i veli degli sguardi e che dilata
le corde del tuo strumento
fino a che il mondo sia un’unica corda
fino a che il giusto sia l’ingiusto
e l’ingiusto il giusto.
Ora recidi le sbarre, lascia i tuoi fiori
appassire, prendi il tuo treno
credi nel vento che dilata e che rende
ogni albero un tuo fratello.
La gabbia aperta sarà prigione per un altro:
ma i tuoi passi saranno i suoi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: