“Riposto, appartato è quanto realmente conta e si protegge. Il luogo da cui di continuo nasce la pura involontarietà dell’essere. Ma anche il luogo in cui si cela come un peccato inevitabile la propria natura. L’unico luogo in cui il peccatore è più connivente con Dio che coi suoi simili.”

(da La dea immediata. Forugh Farrokhzad. di  Viviana Scarinci, inedito)

Una risposta a “

  1. Pingback:Forugh Forroxzād … «

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: