Profezia avverata

… sono rimasti quelli che dovevano, quelli che hanno resistito a me, quelli che mi hanno capito. Sono pochi ma buoni. Non ho mai accettato i mezzi rapporti. Non mi servono. Né rapporti che si legano a situazioni morte. Nella vita muoiono persone, cose, relazioni. Si accetta si guarda oltre. L’affetto poi non ha bisogni, se non quelli essenziali. E si vede subito chi ne è capace e chi no.” È tutto qui, tutto detto. Non c’è altro. Non c’è veramente altro. Nel cuore del bosco c’è un cuore che ci resiste. Di fronte a lui, resisto. Resto. Da sempre. Non abbasso lo sguardo, lascio che gli occhi diventino bianchi. Non abbasso lo sguardo. Non mi muovo. I denti del drago sorgono dalla terra. Chi mi ha chiamato fratello si allontana. Non ha resistito. Il cuore condannato dallo sguardo. Chi non ha resistito si è unito, e si scioglierà. Chi resiste non ha pelle, la pelle è morta. Non ha espressione né calore. Il cuore del bosco prosciuga chi lo guarda. Il cuore del bosco è assente a chi lo guarda.”

(da Ipotesi di vita)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: